Via Doninzetti, 25
|
60022 Castelfidardo (AN)
|
071 780303
|
info@etnikaviaggi.it

Tour Cina Classica

Tour Cina Classica

Oggi, la conoscenza della Cina diviene essenziale, nell'affrontare le sfide che ci propone il futuro. Viaggeremo per scoprire questo civiltà millenaria per conquistare i millenni a venire.

1° Giorno – Mercoledì 18 Settembre | CASTELFIDARDO - ROMA FIUMICINO - PECHINO

Partenza in bus GT da Castelfidardo (o punto di carico concordato su richiesta) con nostro accompagnatore. Incontro all’aeroporto di Roma Fiumicino per chi non utilizzerà il nostro servizio navetta gratuito, in tempo utile per la partenza del volo notturno AIR CHINA per Shanghai (via Pechino). Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno – Giovedì 19 Settembre | SHANGHAI - SUZHOU

Arrivo previsto a Pechino nella tarda mattinata e cambio di aeromobile. Proseguimento con volo per Shanghai. Arrivo previsto alle 18:00 circa e disbrigo delle formalità doganali. Trasferimento a Suzhou, definita la "città della seta" ed anche la "Venezia della Cina". Arrivo e trasferimento in albergo. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

3° Giorno – Venerdì 20 Settembre | SUZHOU - ZHUJIAJIAO - SHANGHAI

Prima colazione. Durante la mattinata verranno visitati il Giardino del Maestro delle Reti e la Collina della Tigre, risalente al XIV secolo. . Il Giardino del Maestro delle Reti risale al XII  secolo, ma è stato in parte rinnovato nel Settecento, durante la dinastia dei Qing. Ad ordinarne la  costruzione fu un ricco burocrate imperiale, che avrebbe detto, in un momento di sconforto, che  sarebbe stato meglio lasciare il suo incarico per diventare un pescatore. Da questa circostanza deriverebbe il nome del giardino. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio, trasferimento in pullman a Zhujiajiao. Si tratta di un piccolo villaggio come quelli di Tongli o Zhuzhuang con i caratteristici ponticelli antichi di epoca Ming dato che sono intersecati da numerosissimi canali. Ma tra questi, Zhujiajiao ha una peculiarità: si tratta non solo di un villaggio cattolico ma di un villaggio che difese strenuamente la propria chiesa durante il periodo della rivoluzione culturale. Proseguimento per Shanghai. Cena in ristorante locale. Pernottamento in albergo.

4° Giorno – Sabato 21 Settembre | SHANGHAI

Prima colazione. Visita al Giardino del Mandarino Yu e passeggiata nell'adiacente quartiere tradizionale conosciuto come la “città vecchia”. Il quartiere ospita un fervidissimo e ricco bazaar popolare. Visita al museo della produzione di seta. Pranzo in un ristorante della città. Nel pomeriggio, visita al Tempio del Buddha di Giada. il tempio buddista più famoso di tutta Shanghai, e anche uno dei più noti dell’intera Cina. Il nome deriva dall’enorme statua, alta più di 2 metri, che è racchiusa al suo interno, è in giada bianca e raffigura il Buddha seduto. Il tempio ospita anche una seconda, imponente statua del profeta, raffigurato sdraiato, ricavata da un unico blocco di giada.  Sosta sulla strada lungofiume su cui si affaccia il grandioso porto fluviale sul Huang-po, e passeggiata sulla Nanking road, la principale arteria commerciale cittadina. Passeggiata nel quartiere francese con sosta per un caffè. Chi lo desiderasse potrà provare l’esperienza delle biciclette locali per apprezzare l’atmosfera della “Old Shanghai”. Cena in ristorante locale e pernottamento in hotel.

5° Giorno – Domenica 22 Settembre | SHANGHAI - XI'AN

Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza per Xian. Snack a bordo. Arrivo a Xian, trasferimento in albergo. In serata, banchetto della cucina tipica della città di Xi'an. Pernottamento.

6° Giorno – Lunedì 23 Settembre | XI'AN

Prima colazione. Escursione a Lintong, una località ubicata a 50 km a nord dal centro della città, dove sono state portate alla luce, dal 1974 ad oggi, circa 10.000 statue divenute famose con il nome di “Esercito di Terracotta” (ingresso incluso). In una serie di gallerie sotterranee sono state portate alla luce, circa 10.000 statue, a grandezza naturale, di guerrieri e di cavalli; un intero esercito schierato in battaglia, con carri ed ogni equipaggiamento guerresco secondo la strategia dell'epoca. Queste mirabili statue di terracotta, originariamente invetriate e dipinte, misurano 1,75 e 1,85 mt. di altezza. Mostrano ufficiali, soldati di fanteria, arcieri, conducenti di carri etc.etc. Ciascuno con espressioni diverse e diversi tratti somatici, per cui è possibile dedurre che l'esercito imperiale era costituito da appartenenti a diverse etnie. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, sosta sulla piazza della Pagoda della Grande Oca e successivamente visita alla Pagoda della Piccola Oca Selvatica (chiusa il martedì). Passeggiata nel quartiere musulmano della città. Rientro in albergo per la cena ed il pernottamento.

7° Giorno – Martedì 24 Settembre | XI'AN - PECHINO

Dopo la prima colazione, trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza per Pechino. Capitale della Cina è uno dei suoi maggiori centri culturali. Città più volte millenaria e benché distrutta nel 1215, Pechino è rimasta la capitale della Cina per quasi l’intero periodo dal 1265 al giorno d’oggi. Ospita monumenti celebri come la Città Proibita e la Grande Muraglia, i quali sono iscritti al patrimonio dell’umanità. Seconda colazione con cestino a bordo. Giro orientativo della città con sosta al centro olimpico. Cena in ristorante locale. Pernottamento.

8° Giorno – Mercoledì 25 Settembre | PECHINO

Prima colazione. Trasferimento in pullman a Badaling per la visita alla Grande Muraglia. È stata dichiarata dall' UNESCO Patrimonio dell'Umanità nel 1987 e inserita nel 2007 fra le sette meraviglie del mondo moderno. Dopo il pranzo in ristorante locale, nel pomeriggio, visita del quartiere tradizionale degli houtong di Pechino. Cena in albergo. Pernottamento.

9° Giorno – Giovedì 26 Settembre | PECHINO

Prima colazione. Visita a Tien An Men ("Porta della Pace Celeste"), simbolo della Cina di ieri e di oggi. Epicentro della vita politica e sociale, e vera e propria porta della Cina. Delimitata a nord dalla Porta della Pace Celeste, ingresso imperiale alla Città Proibita, e a sud dalla Porta Anteriore che si apre in uno dei quartieri più animati della città, la grande piazza è abbracciata dagli austeri edifici del Palazzo dell’Assemblea del Popolo e dal Museo della Storia della Rivoluzione, mentre nel centro la vista è interrotta dal Mausoleo di Mao e dal Monumento agli Eroi del Popolo. Visita alla Città Proibita (Palazzi Imperiali). Nel pomeriggio, dopo il pranzo in ristorante locale, visita al Palazzo d'Estate. In serata, banchetto dell'Anatra Laccata. Pernottamento.

10° Giorno - Venerdì 27 Settembre | PECHINO- ROMA FIUMICINO

Prima colazione, trasferimento all’aeroporto e disbrigo delle operazioni d’imbarco. Partenza con volo di per Roma Fiumicino. Arrivo previsto alle 18:55 circa e rientro in autobus GT privato con arrivo a Castelfidardo in serata.

*Il luogo di partenza potrebbe subire variazioni dettate da eventuali cambiamenti da parte della compagnia aerea. Orari e luoghi definitivi verranno comunicati in fase di convocazione prima della partenza.

€ 3290 a persona
Durata:
Dal 18 al 27 Settembre 2024
Categorie:
La quota comprende:
La quota non comprende:
Supplementi, riduzioni e penali
Conferma del viaggio
© Etnika srls - P.Iva 02741440420
Privacy Policy
Cookie Policy
Web design by C3DM
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram