Via Doninzetti, 25
|
60022 Castelfidardo (AN)
|
071 780303
|
info@etnikaviaggi.it

Il nostro itinerario ci condurrà attraverso le magnifiche opere d'arte della Basilica di Sant'Antonio a Padova, e ci immergerà nell'eleganza storica delle affascinanti Ville Venete, gioielli architettonici circondati da lussureggianti giardini e affreschi mozzafiato. Conosceremo la raffinatezza e la storia di queste terre attraverso una combinazione di arte, architettura e bellezze naturali che vi lasceranno senza fiato. Termineremo il nostro viaggio con la visita di una delle Regge più imponenti ed eleganti dei Colli Euganei ed una degustazione di vini e prodotti tipici del Veneto.

1° Giorno – Venerdì 17 Maggio 2024 | Castelfidardo – Padova - Colli Euganei

Partenza da Castelfidardo (o altro punto di partenza concordato in fase di prenotazione) in tempo utile per l’arrivo a Padova alle ore 09:30 circa. Incontro con la guida e visita della città che offre una ricca esperienza culturale, con attrazioni come la maestosa Basilica di Sant'Antonio, dove gli affreschi di Giotto e opere di Donatello abbagliano i visitatori. Passeggiando per le vie del centro storico, ci si imbatte nel famoso Caffè Pedrocchi, un simbolo dell'epoca neoclassica, dove intellettuali e artisti si riunivano. Non si può trascurare il magnifico Prato della Valle, con le sue 78 statue, canali navigabili e un'atmosfera incantevole, incorniciato dalla vivace vita della città. Dopo la visita, pranzo in ristorante. Successivamente tempo libero e trasferimento in Hotel, sistemazione nelle camere e tempo per rilassarsi in piscina. Soggiorneremo infatti in Hotel con piscine termali, zona Abano Terme / Montegrotto. Cena e pernottamento.

2° Giorno – Sabato 18 Maggio 2024 |  Navigazione da Malcontenta a Dolo

Colazione in Hotel e partenza per Dolo, dove avremo appuntamento con la guida per la visita guidata di Villa Pisani. A seguire pranzo in ristorante e poi imbarco sul battello e navigazione fra ville, borghi rivieraschi, chiuse e ponti girevoli con illustrazione delle varie Ville viste dal fiume. Sosta a Mira per la visita guidata di Villa Widmann. Attraversamento della Chiusa di Mira con discesa del dislivello acqueo e proseguimento per Malcontenta dove ci fermeremo per la visita di Villa Foscari detta anche "La Malcontenta". Nel tardo pomeriggio al termine delle visite, trasferimento in Hotel, cena e pernottamento.

3° Giorno – Domenica 19 Maggio 2024 |  - Colli Euganei (Castello del Catajo) - Visita Cantina -  Rientro

Colazione in hotel e partenza per il "Castello del Catajo". Incontro con la con la guida e visita di una tra le dimore storiche più imponenti ed eleganti dei Colli Euganei. A seguire, visita di una cantina e degustazione di vini e prodotti tipici. Nel pomeriggio partenza per rientro a Castelfidardo in serata.

*Il luogo di partenza potrebbe subire variazioni dettate da eventuali cambiamenti da parte della compagnia aerea. Orari e luoghi definitivi verranno comunicati in fase di convocazione prima della partenza.

*l'itinerario comprende l' estensione al CHOBE NATIONAL PARK - BOTSWANA

1° Giorno – Lunedì 28 Ottobre 2024 | CASTELFIDARDO - BOLOGNA - ISTANBUL

Partenza in bus GT da Castelfidardo (o punto di carico concordato su richiesta) con nostro accompagnatore. Incontro all’aeroporto di Bologna per chi non utilizzerà il nostro servizio navetta gratuito, in tempo utile per la partenza del volo notturno TURKISH AIRLINES per Johannesburg (via Istanbul). Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno – Martedì 29 Ottobre 2024 | ISTANBUL - JOHANNESBURG

Arrivo in tarda mattinata all’aeroporto di Johannesburg, disbrigo delle formalità doganali ed incontro con la guida parlante italiano. Pranzo in ristorante e partenza per l’escursione di mezza giornata a Soweto, la più grande "Township" del Sudafrica che ha avuto un ruolo fondamentale nella storia della lotta all'”apartheid”. Ammireremo l'affascinante contrasto con Sandton, la zona dove abitano le persone più abbienti della città. Questa "città nella città" è composta da 50 sobborghi ed il nostro itinerario ci porterà a tutti i principali punti di interesse. Tra i punti salienti di questo tour: la residenza del vincitore del premio Nobel Nelson Mandela, la visita al Memoriale di Hector Peterson (senza ingresso) e all'ospedale Chris Hani Baragwanath, e infine passeggiata nella famosa via Vilakazi. Rientro in hotel e pomeriggio libero. Cena libera.

3° Giorno – Mercoledì 30 Ottobre 2024 | JOHANNESBURG - VICTORIA FALLS

Colazione in Hotel e trasferimento all'aeroporto di Johannesburg. Volo per Victoria Falls. All'arrivo alle Cascate Victoria, incontro con la guida e trasferimento in Hotel, pranzo in ristorante ed a seguire sistemazione nelle camere. Nel tardo pomeriggio, partenza per la crociera al tramonto sul fiume Zambesi. Al rientro cena e pernottamento in Hotel.

4° Giorno – Giovedì 31 Ottobre 2024 | VICTORIA FALLS - CHOBE NATIONAL PARK

Colazione in Hotel, incontro con la guida e partenza per l'escursione di un'intera giornata al Parco Nazionale di Chobe, nel nord del Botswana. Pranzo in corso di escursione. Vivremo l’esperienza unica di safari africano e ci faremo sorprendere dalla straordinaria fauna selvatica, gli elefanti, bufali, leoni, giraffe e leopardi, oltre alle tantissime specie di uccelli. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento.

5° Giorno – Venerdì 1 Novembre 2024 | VICTORIA FALLS - CAPE TOWN

Colazione in Hotel . Incontro con la guida e mattinata dedicata alla scoperta delle Cascate Vittori anche nominate “Il velo di sposa dell’Africa”. Sono una delle meraviglie naturali più stupefacenti del pianeta. Il fronte delle cascate è lungo più di un chilometro e mezzo, mentre la loro altezza media è di 108 metri. Le cascate non sono solo uno spettacolo per i nostri occhi, ma anche la fonte di vita per le foreste pluviali che le circondano, e tantissimi animali e piante. Dopo la visita alle Cascate, trasferimento all’aeroporto in tempo utile per prendere il volo per Cape Town. Arrivo all’aeroporto di Cape Town, incontro con la guida parlante italiano e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

6° Giorno – Sabato 2 Novembre 2024 | CAPE TOWN

Colazione in Hotel e incontro con la guida e partenza per il per il tour guidato di Cape Town di intera giornata. l tour inizia con una gita a Table Mountain (condizioni meteo permettendo) per esplorare una delle sette meraviglie naturali del mondo. La visita continua verso il vibrante quartiere di Bo-Kaap, con le sue case colorate e la ricca cultura cape-malese. Coloro che amano la storia apprezzeranno la breve passeggiata attraverso i Company Gardens, che furono inizialmente istituiti per servire le navi che attraversavano il promontorio. Prati immacolati, vita vegetale diversificata, stagni e scoiattoli curiosi sono solo una parte del fascino del giardino e un modo meraviglioso per immergersi nella città, lontano dal trambusto. Il tour finirà all’iconico Waterfront, il cuore della città. Pranzo libero in corso di escursione. Ritorno in hotel e tempo per rinfrescarsi prima della cena. Cena in ristorante e pernottamento in Hotel

7° Giorno – Domenica 3 Novembre 2024 | CAPE TOWN - PENISOLA DEL CAPO

Colazione in hotel, incontro con la guida alla reception e partenza per tour guidato di interata
giornata per esplorare la Penisola del Capo. Percorreremo la costa atlantica con le sue splendide spiagge bianche e le sue aspre montagne fino a Hout Bay. Se aperta, continueremo sull Chapman's Peak Drive, rinomata come una delle strade più belle del mondo e proseguirete fino a Boulders Beach, la spiaggia con la colonia di pinguini africani, che abitano lì in ambiente naturale. Pranzo in ristorante ed a seguire proseguimento per lo spettacolare Cape Point, un incantevole promontorio, dove i due oceani (l’Atlantico e l’Indiano) si incontrano. Nel tardo pomeriggio, rientro in hotel e tempo per rinfrescarsi prima della cena. A seguire trasferimento in ristorante per la cena con spettacolo di percussioni africani tradizionali. Rientro in Hotel e pernottamento.

8° Giorno – Lunedì 4 Novembre 2024 | CAPE TOWN - STELLENBOSCH

Colazione in hotel, incontro con la guida per la partenza per la pittoresca Stellenbosch, alla scoperta di vigneti e delle cantine. Arrivati nella meravigliosa cittadina visiteremo un'azienda vinicola dove faremo il tour della cantina e una degustazione di vini. Proseguiremo per Franschhoek, dove ci attenderà una seconda degustazione di vini e un pranzo in un'azienda vinicola. Dopo pranzo torneremo a Stellenbosch e sistemazione in Hotel. Serata a disposizione e pernottamento.

9° Giorno – Martedì 5 Novembre 2024 | STELLENBOSCH - PORT ELIZABETH - KARIEGA GAME RESERVE

Questa mattina ci sveglieremo all'alba, trasferimento in aeroporto per il volo per Port Elizabeth. Al nostro arrivo ci attenderà la guida che ci porterà al Kariega Private Game Reserve. Ci aspetteranno due giornate di safari. Pranzo al lodge, sistemazione nelle camere e partenza per il nostro primo safari nella riserva nel pomeriggio. Ritorno al lodge dove sarà servita la cena. Pernottamento.

10° Giorno - Mercoledì 6 Novembre 2024 | KARIEGA GAME RESERVE

Al mattino presto, partenza per il safari mattutino. Ritorno al lodge ci verrà servita la colazione. Pranzo al lodge. Fotosafari pomeridiano, rientro al lodge, cena e pernottamento.

11° Giorno - Giovedì 7 Novembre 2024 | KARIEGA GAME RESERVE - JOHANNESBURG - ISTANBUL

Al mattino presto ci godremo l'ultimo safari nella riserva. Dopo la colazione al lodge, check-out e trasferimento all'aeroporto per il volo di ritorno (via Johannesburg - Istanbul). Pasti e pernottamento a bordo.

11° Giorno - Venerdì 8 Novembre 2024 | ISTANBUL - BOLOGNA - CASTELFIDARDO

Arrivo previsto alle 10:00 circa e rientro in autobus GT privato con arrivo a Castelfidardo nel primo pomeriggio.

*Il luogo di partenza potrebbe subire variazioni dettate da eventuali cambiamenti da parte della compagnia aerea. Orari e luoghi definitivi verranno comunicati in fase di convocazione prima della partenza.

1° Giorno – Martedì 31 Dicembre 2024 | CASTELFIDARDO - BOLOGNA - DUBAI

Partenza in bus GT da Castelfidardo (o punto di carico concordato su richiesta) con nostro accompagnatore. Incontro all’aeroporto di Bologna per chi non utilizzerà il nostro servizio navetta gratuito, in tempo utile per la partenza del volo notturno EMIRATES per Chennai (via Dubai). Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno – Mercoledì 1 Gennaio 2025 | CHENNAI (Madras)

All’arrivo a Chennai, accoglienza in aeroporto e trasferimento in hotel. Check-in regolare dalle ore 14.00. Resto del pomeriggio dedicato alla visita della città. Chennai è la capitale dello stato del Tamil Nadu e si affaccia sulla costa sabbiosa e piatta del Coromandel. Fu a lungo base navale per tutte le potenze coloniali succedutesi nei secoli e venne fondata dopo il 1639, con la costruzione della fortezza di St.George sul porto da parte della Compagnia Britannica delle Indie Orientali  (East India Company). Ancora oggi molti edifici ricordano il regno Coloniale. Cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno – Giovedì 2 Gennaio 2025 | CHENNAI - KANCHIPURAM - MAHABALIPURAM - CHENNAI

Prima colazione in hotel e partenza per la visita delle spettacolari aree di culto di Kanchipuram e Mahabalipuram, dai templi monolitici e di straordinaria bellezza, sono monumenti emblematici di epoca pallava: dichiarati "patrimonio dell'umanità", si ergono in parte sulla riva del mare, scenario che ne aggiunge ulteriore fascino. Rientro a Chennai per la cena e il pernottamento.

4° Giorno – Venerdì 3 Gennaio 2025 | CHENNAI -PONDICHERRY

Prima colazione in hotel e partenza per Pondicherry, quieta cittadina dai ricchi retaggi della colonizzazione francese. Visita delle sue attrattive principali, l’ashram di Aurobindo, il noto poeta filosofo, e Auroville, la “città del futuro”, nata dal concetto di un luogo ideale dove poter convivere in armonia indipendentemente da nazionalità e credi religiosi e politici. Arrivo in hotel e sistemazione. Cena e pernottamento.

5° Giorno – Sabato 4 Gennaio 2025 | PONDICHERRY - CHIUDAMBARAM - TANJORE

Dopo loa prima colazione in hotel, partenza per Chidambaram, città-tempio dedicata a Nataraja, ovvero Shiva nella sua versione di danzatore cosmico, e a seguire visita di Srirangam, uno dei maggiori complessi di templi d’ India. Proseguimento per Tanjore, o Thanjavur, città nota per i bei templi edificati tra il X e il XIV secolo, periodo di massimo splendore della dinastia Chola, e dominata dal superbo tempio Brihadishwara, patrimonio mondiale dell’umanità. Arrivo in hotel sistemazione, cena e pernottamento.

6° Giorno – Domenica 5 Gennaio 2025 | TANJORE - TRICHY - TANJORE

Prima colazione in hotel e visita di Tanjore e a seguire Trichy (Thiruchirappalli, 54 km, due ore circa), il cui nome ha il significato di “villaggio della montagna sacra”, intrigante mix di antico e moderno. Rientro in hotel cena e pernottamento.

7° Giorno – Lunedì 6 Gennaio 2025 | TANJORE - MANDURAI

Prima colazione in hotel e partenza per la visita del “Rock Fort Temple”, monumento spettacolare al quale si accede per una ripida scalinata di oltre 400 gradini: dall’alto la vista grandiosa compensa la fatica della salita. Proseguimento per il tempio Meenakshi di Madurai, dedicato alla dea sposa di Shiva, ottimo esempio di architettura dravidica, arrivo in tempo per assistere alla ‘pooja’, la suggestiva cerimonia serale durante la quale, alla luce di fiaccole e candele e al suono di musica sacra suonata da trombe e tamburi, si svolge la processione su cocchi dorati. Celebra l’amore eterno tra Shiva e Meenakshi, divenuta la dea Parvati: tra ali di folla e di fedeli, il dio viene simbolicamente lavato, profumato, incensato e poi condotto nella camera di Parvati da dove ne uscirà il mattino seguente. Spostamento al bel palazzo di Tirumal Nayak in stile indo-moghul, risalente al 1636: notevole lo Svarga Visalam, il padiglione celeste, bella struttura ottagonale formata da archi in muratura. Arrivo in hotel e sistemazione. Cena e pernottamento.

8° Giorno – Martedì 7 Gennaio 2025 | MANDURAI - PERIYAR

Dopo la prima colazione in hotel trasferimento a Periyar e visita del Periyar Wildlife Sanctuary, un’affascinante superficie di ben 780 kmq di rigogliose piantagioni di tè e di spezie, dove con un po’ di fortuna sarà possibile vedere gli animali che lo popolano, quali tigri, elefanti, bisonti e scimmie. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

9° Giorno – Mercoledì 8 Gennaio 2025 | PERIYAR - ALLEPPEY - KUMARAKOM

Prima colazione in hotel e partenza per Alleppey. All’arrivo, a partire da mezzogiorno circa, crociera su una confortevole “house boat”, kettuvallam in lingua locale, mezzo tradizionale di locomozione delle backwater, il miglior mezzo per osservare il paesaggio e la vita quotidiana da un punto di osservazione inconsueto. Pranzo al bordo e continuazione per Kumarakom, arrivo in hotel e sistemazione. Cena e pernottamento.

10° Giorno - Giovedì 9 Gennaio 2025 | KUMARAKOM - KOCHI

Prima colazione e proseguimento via terra per Kochi. Arrivo in hotel e sistemazione e, a seguire partenza per la visita di questa affascinante città caratterizzata da un complesso mix di razze e di culture e da una grande ricchezza storica. In serata spettacolo di danza kathakali, coinvolgente forma d’arte tradizionale che attinge dai poemi epici indiani, il Ramayana e il Mahabharatha. I danzatori indossano elaborati costumi dalle tinte vivaci e uniscono agli eleganti movimenti del corpo una complessa mimica facciale dei volti sapientemente truccati. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

11° Giorno - Giovedì 11 Gennaio 2025 | KOCHI - DUBAI - BOLOGNA

Nella notte trasferimento all’aeroporto internazionale di Kochi e disbrigo delle formalità di imbarco. Partenza con volo Emirates per Venezia, con scalo a Dubai. Pasti a bordo. Rientro in bus GT.

*Il luogo di partenza potrebbe subire variazioni dettate da eventuali cambiamenti da parte della compagnia aerea. Orari e luoghi definitivi verranno comunicati in fase di convocazione prima della partenza.

Oggi, la conoscenza della Cina diviene essenziale, nell'affrontare le sfide che ci propone il futuro. Viaggeremo per scoprire questo civiltà millenaria per conquistare i millenni a venire.

1° Giorno – Mercoledì 18 Settembre | CASTELFIDARDO - ROMA FIUMICINO - PECHINO

Partenza in bus GT da Castelfidardo (o punto di carico concordato su richiesta) con nostro accompagnatore. Incontro all’aeroporto di Roma Fiumicino per chi non utilizzerà il nostro servizio navetta gratuito, in tempo utile per la partenza del volo notturno AIR CHINA per Shanghai (via Pechino). Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno – Giovedì 19 Settembre | SHANGHAI - SUZHOU

Arrivo previsto a Pechino nella tarda mattinata e cambio di aeromobile. Proseguimento con volo per Shanghai. Arrivo previsto alle 18:00 circa e disbrigo delle formalità doganali. Trasferimento a Suzhou, definita la "città della seta" ed anche la "Venezia della Cina". Arrivo e trasferimento in albergo. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

3° Giorno – Venerdì 20 Settembre | SUZHOU - ZHUJIAJIAO - SHANGHAI

Prima colazione. Durante la mattinata verranno visitati il Giardino del Maestro delle Reti e la Collina della Tigre, risalente al XIV secolo. . Il Giardino del Maestro delle Reti risale al XII  secolo, ma è stato in parte rinnovato nel Settecento, durante la dinastia dei Qing. Ad ordinarne la  costruzione fu un ricco burocrate imperiale, che avrebbe detto, in un momento di sconforto, che  sarebbe stato meglio lasciare il suo incarico per diventare un pescatore. Da questa circostanza deriverebbe il nome del giardino. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio, trasferimento in pullman a Zhujiajiao. Si tratta di un piccolo villaggio come quelli di Tongli o Zhuzhuang con i caratteristici ponticelli antichi di epoca Ming dato che sono intersecati da numerosissimi canali. Ma tra questi, Zhujiajiao ha una peculiarità: si tratta non solo di un villaggio cattolico ma di un villaggio che difese strenuamente la propria chiesa durante il periodo della rivoluzione culturale. Proseguimento per Shanghai. Cena in ristorante locale. Pernottamento in albergo.

4° Giorno – Sabato 21 Settembre | SHANGHAI

Prima colazione. Visita al Giardino del Mandarino Yu e passeggiata nell'adiacente quartiere tradizionale conosciuto come la “città vecchia”. Il quartiere ospita un fervidissimo e ricco bazaar popolare. Visita al museo della produzione di seta. Pranzo in un ristorante della città. Nel pomeriggio, visita al Tempio del Buddha di Giada. il tempio buddista più famoso di tutta Shanghai, e anche uno dei più noti dell’intera Cina. Il nome deriva dall’enorme statua, alta più di 2 metri, che è racchiusa al suo interno, è in giada bianca e raffigura il Buddha seduto. Il tempio ospita anche una seconda, imponente statua del profeta, raffigurato sdraiato, ricavata da un unico blocco di giada.  Sosta sulla strada lungofiume su cui si affaccia il grandioso porto fluviale sul Huang-po, e passeggiata sulla Nanking road, la principale arteria commerciale cittadina. Passeggiata nel quartiere francese con sosta per un caffè. Chi lo desiderasse potrà provare l’esperienza delle biciclette locali per apprezzare l’atmosfera della “Old Shanghai”. Cena in ristorante locale e pernottamento in hotel.

5° Giorno – Domenica 22 Settembre | SHANGHAI - XI'AN

Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza per Xian. Snack a bordo. Arrivo a Xian, trasferimento in albergo. In serata, banchetto della cucina tipica della città di Xi'an. Pernottamento.

6° Giorno – Lunedì 23 Settembre | XI'AN

Prima colazione. Escursione a Lintong, una località ubicata a 50 km a nord dal centro della città, dove sono state portate alla luce, dal 1974 ad oggi, circa 10.000 statue divenute famose con il nome di “Esercito di Terracotta” (ingresso incluso). In una serie di gallerie sotterranee sono state portate alla luce, circa 10.000 statue, a grandezza naturale, di guerrieri e di cavalli; un intero esercito schierato in battaglia, con carri ed ogni equipaggiamento guerresco secondo la strategia dell'epoca. Queste mirabili statue di terracotta, originariamente invetriate e dipinte, misurano 1,75 e 1,85 mt. di altezza. Mostrano ufficiali, soldati di fanteria, arcieri, conducenti di carri etc.etc. Ciascuno con espressioni diverse e diversi tratti somatici, per cui è possibile dedurre che l'esercito imperiale era costituito da appartenenti a diverse etnie. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, sosta sulla piazza della Pagoda della Grande Oca e successivamente visita alla Pagoda della Piccola Oca Selvatica (chiusa il martedì). Passeggiata nel quartiere musulmano della città. Rientro in albergo per la cena ed il pernottamento.

7° Giorno – Martedì 24 Settembre | XI'AN - PECHINO

Dopo la prima colazione, trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza per Pechino. Capitale della Cina è uno dei suoi maggiori centri culturali. Città più volte millenaria e benché distrutta nel 1215, Pechino è rimasta la capitale della Cina per quasi l’intero periodo dal 1265 al giorno d’oggi. Ospita monumenti celebri come la Città Proibita e la Grande Muraglia, i quali sono iscritti al patrimonio dell’umanità. Seconda colazione con cestino a bordo. Giro orientativo della città con sosta al centro olimpico. Cena in ristorante locale. Pernottamento.

8° Giorno – Mercoledì 25 Settembre | PECHINO

Prima colazione. Trasferimento in pullman a Badaling per la visita alla Grande Muraglia. È stata dichiarata dall' UNESCO Patrimonio dell'Umanità nel 1987 e inserita nel 2007 fra le sette meraviglie del mondo moderno. Dopo il pranzo in ristorante locale, nel pomeriggio, visita del quartiere tradizionale degli houtong di Pechino. Cena in albergo. Pernottamento.

9° Giorno – Giovedì 26 Settembre | PECHINO

Prima colazione. Visita a Tien An Men ("Porta della Pace Celeste"), simbolo della Cina di ieri e di oggi. Epicentro della vita politica e sociale, e vera e propria porta della Cina. Delimitata a nord dalla Porta della Pace Celeste, ingresso imperiale alla Città Proibita, e a sud dalla Porta Anteriore che si apre in uno dei quartieri più animati della città, la grande piazza è abbracciata dagli austeri edifici del Palazzo dell’Assemblea del Popolo e dal Museo della Storia della Rivoluzione, mentre nel centro la vista è interrotta dal Mausoleo di Mao e dal Monumento agli Eroi del Popolo. Visita alla Città Proibita (Palazzi Imperiali). Nel pomeriggio, dopo il pranzo in ristorante locale, visita al Palazzo d'Estate. In serata, banchetto dell'Anatra Laccata. Pernottamento.

10° Giorno - Venerdì 27 Settembre | PECHINO- ROMA FIUMICINO

Prima colazione, trasferimento all’aeroporto e disbrigo delle operazioni d’imbarco. Partenza con volo di per Roma Fiumicino. Arrivo previsto alle 18:55 circa e rientro in autobus GT privato con arrivo a Castelfidardo in serata.

*Il luogo di partenza potrebbe subire variazioni dettate da eventuali cambiamenti da parte della compagnia aerea. Orari e luoghi definitivi verranno comunicati in fase di convocazione prima della partenza.

Una varietà impressionanti di suggestioni, emozioni, stimoli nella terra del proverbiale "orgoglio scozzese", natura, cultura, storia, arte e religione in una delle terre più amate dai propri abitanti.

1° Giorno | Sabato 29 Giugno 2024 | CASTELFIDARDO - ROMA FIUMICINO - EDIMBURGO - GLASGOW

Partenza in autobus GT privato con nostro accompagnatore, arrivo previsto all’aeroporto di Roma Fiumicino in tempo utile per la partenza del volo Lufthansa (via Francoforte) con destinazione EDIMBURGO. Disbrigo delle formalità aeroportuali e incontro con la guida locale per il trasferimento a Glasgow. Sistemazione, cena e pernottamento in hotel a Glasgow.

2° Giorno | Domenica 30 Giugno 2024 | GLASGOW - STIRLING - WEST HIGHLAND WAY

Prima colazione in hotel. Giro panoramico di Glasgow e visita della Cattedrale di St.Mungo solo esterno e poi visita del museo di Kelvingrove il Museo civico di Glasgow. Partenza per Stirling, antica capitale del Regno di Scozia e palcoscenico di alcuni degli episodi più salienti della storia del paese. Pranzo libero. Visita del Castello di Stirling, dove vennero incoronati molti dei sovrani di Scozia, tra cui Maria Stuarda. Proseguimento per le Highlands con sosta a Loch Lomond, il lago più grande della Gran Bretagna. Continuazione verso la zona della West Highland Way. Cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno | Lunedì 1 Luglio 2024 | COSTA OVEST - ISOLA DI SKYE - INVERNESS / AVIEMORE

Prima colazione in hotel e partenza per Mallaig, attraverso la valle di Glencoe, famosa per i suoi paesaggi mozzafiato. Imbarco sul traghetto con destinazione Isola di Skye. Pranzo libero. Nel pomeriggio tour panoramico dell’isola con passaggio nei pressi del Castello di Eilean Donan. Cena e pernottamento in hotel in zona Inverness.

4° Giorno | Martedì 2 Luglio 2024 | INVERNESS / AVIEMORE - LOCH NESS - INVERNESS

Prima colazione in hotel, partenza per Loch Ness e crociera di un’ora sulle acque del misterioso lago, da dove potrete ammirare le rovine del Castello di Urquhart e provare a scorgere Nessie, creatura leggendaria che si pensa dimori qui da circa un secolo. Pranzo libero a Inverness.  Nel pomeriggio visita di Fort George. Cena e pernottamento in hotel.

5° Giorno | Mercoledì 3 Luglio 2024 | INVERNESS - SPEYSIDE - ABERDEEN

Prima colazione in hotel e partenza per Elgin con visita della Cattedrale di Elgin. Pranzo libero. Partenza verso la valle dello Speyside e visita di una distilleria di whisky con degustazione. Breve tour panoramico di Aberdeen, conosciuta come la città del granito. Cena e pernottamento in hotel.

6° Giorno | Giovedì 4 Luglio 2024 | ABERDEEN - EDIMBURGO

Prima colazione in hotel. Partenza per Stonehaven con sosta fotografica alle rovine del Castello di Dunnottar, situato su uno strapiombo mozzafiato a picco sul mare. Proseguimento verso Dundee e arrivo a Forfar. Visita del Castello di Glamis, residenza ufficiale dei conti Strathmore and Kinghorne e luogo dove la Regina Elisabetta, madre della fu regina Elisabetta II e nonna dell’attuale Re Carlo III, passò buona parte della sua gioventù. Pranzo libero. In seguito, partenza per Edimburgo. Sistemazione, cena e pernottamento in hotel.

7° Giorno | Venerdì 5 Luglio 2024 | EDIMBURGO

Prima colazione in hotel e giro panoramico della città con visita del Castello di Edimburgo, splendida roccaforte che domina la città dall'alto della sua roccia vulcanica. Pranzo libero. Nel pomeriggio visiteremo la Cappella di Rosslyn, ricca di simboli misteriosi e famosa per la sua associazione con i Cavalieri Templari e il Santo Graal, nonché per il film "Il Codice Da Vinci". Ritorno a Edimburgo. Cena libera e pernottamento in hotel.

8° Giorno | Sabato 6 Luglio 2024 | EDIMBURGO - ROMA FIUMICINO

Trasferimento in aeroporto in tempo utile per disbrigo delle operazioni d’imbarco.  Partenza con volo di rientro Lufthansa (via Monaco). Arrivo a Roma e rientro in autobus GT privato con arrivo a Castelfidardo in serata.

*Il luogo di partenza potrebbe subire variazioni dettate da eventuali cambiamenti da parte della compagnia aerea. Orari e luoghi definitivi verranno comunicati in fase di convocazione prima della partenza.

1° Giorno | Venerdì 31 Maggio 2024 | Partenza – Castelfidardo – Urgench

Partenza in bus GT da Castelfidardo (o punto di carico concordato su richiesta) per raggiungere l’aeroporto di Milano Malpensa. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo Uzbekistan Airways. Cena e pernottamento a bordo.

2° Giorno | Sabato 1 Giugno 2024 | Urgench - Khiva

Arrivo a Urgench incontro la guida locale. Trasferimento in pullman riservato in hotel a Khiva. Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della leggendaria Khiva "dentro le mura": la Ichan Kala, sito di valore universale protetto dall'Unesco che include la cittadella e antica fortezza Kunya Ark, la moschea Juma dalle molte colonne lignee, la madrassa e il minareto di Islam Khodja, il caravanserraglio, il palazzo Tash Khauli, la madrassa Allah Kuli Khan e la madrassa Mohammed Amin Khan, il mausoleo di Pakhlavan-Makhmud, l'imponente minareto Kalta, visita ad una bottega manufatturiera di tappeti. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio proseguimento delle visite. Aperitivo, cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno | Domenica 2 Giugno 2024 | Khiva – Urgench - Bukhara         

Prima colazione in hotel. In mattinata trasferimento in aeroporto a Urgench e partenza con volo interno per Bukhara. All'arrivo trasferimento in città e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del complesso di Lyab-i Khauz e delle sue madrasse del XVI-XVII sec.: Kukeldash, Nodir-Divan-Beghi con il vicino Khanaka che ospitava i pellegrini e della moschea Magoki-i Attari, unica per i suoi ornamenti che riprendono concetti zoroastriani e buddisti. Cena con spettacolo nella suggestiva cornice della madrasa Nodir Divan Beghi. Pernottamento in hotel.

4° Giorno | Lunedì 3 Giugno 2024 | Bukhara

Prima colazione in hotel. In mattinata visita casa/museo Fayzulla Khodjaev della fine del 1800, appartenuta ad un ricco mercante. Si prosegue con il complesso di Poy-i Kalyan con i suoi mirabili monumenti che datano dal XII al XVI sec.: la madrassa Mir-i Arab, il minareto di Kalyan intatto da 880 anni quando con i suoi 47 metri era il più alto di tutta l'Asia Centrale. Visita di Chor Minor, la curiosa madrassa dei 4 minareti, del mausoleo dei Samanidi, capolavoro dell'architettura del X sec., un tempo residenza del khan di Bukhara, la moschea di Bolo Hauz. Tempo a disposizione per lo shopping, immancabile la visita dei 3 bazar coperti e facilmente individuabili per le caratteristiche cupole: il tok-i-Zargaron - dei gioiellieri, il Tok-i Tilpak Furushon - dei cappellai, il Tok-i Sarrafon - dove si cambiava il danaro. Pranzo in ristorante. Visita della cittadella e proseguimento appena fuori città (a 4 km) per visitare la curiosa residenza dell'ultimo emiro di Bukhara, il Mokhi-Khosa Palace divertente esempio di stile kitsch. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

5° Giorno | Martedì 4 Giugno 2024 | Bukhara – Shakhrisabz - Samarcanda

Prima colazione in hotel. Partenza alla volta di Shakhrisabz, una città con più di duemila anni di storia che fu la città natale di Tamerlano. Visita delle grandiose rovine del palazzo di Tamerlano, del complesso Dorus Saodat, destinato alla sepoltura delle famiglie regnanti, della cripta di Timur e della moschea di Kok Gumbaz con la sua cupola blu. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Samarcanda. Arrivo in serata, cena in ristorante e pernottamento in hotel.

6° Giorno | Mercoledì 5 Giugno 2024 |  Samarcanda

Prima colazione in hotel. Nella mattinata visita di Samarcanda con la piazza Registan, circondata dalle madrasse di Ulugbek, Sherdor e Tilla Kori, visita al mausoleo di Gur-Emir, che ospita la tomba di Tamerlano. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si visiterà l'osservatorio astronomico di Ulugbek che conserva una parte dell'astrolabio del XV sec. e i preziosi affreschi del VII sec. conservati nel museo della fondazione della città di Afrosiab, primo nucleo della futura Samarcanda. Visita del centro "Meros" dove si fabbrica artigianalmente la carta utilizzando la corteccia dell'albero di gelso. Cena in una locale casa tagica dove si potrà anche assistere alla preparazione del piatto tradizionale, il plov. Pernottamento in hotel.

7° Giorno | Giovedì 6 Giugno 2024 |  Samarcanda - Tashkent               

Prima colazione in hotel. Nella mattinata visita alla magnifica necropoli Shakh-i Zinda, vero tesoro architettonico che racchiude moschee e mausolei e, rappresenta un importante luogo di pellegrinaggio. Proseguimento con la visita alla fabbrica di tappeti Khudjum dove vengono tessuti a mano pregevoli manufatti in seta e lana. E per finire sosta alla moschea Bibi-Khanum, dedicata alla moglie preferita di Tamerlano e all'animato mercato di Samarcanda. Pranzo in ristorante e partenza in treno per Tashkent. Arrivo in hotel a Tashkent, sistemazione nelle camere riservate. Cena tipica in ristorante. Pernottamento in hotel.

8° Giorno | Venerdì 7 Giugno 2024 | Tashkent - Italia

Prima colazione in hotel. In mattinata visita della città con la piazza dell'Indipendenza, il Teatro dell'Opera, il complesso di Khast Imam con la madrasa di Barak Khan, la moschea Tillya Sheikh, il mausoleo Kaffal Shashi e il museo in cui è conservato il Corano più antico. A seguire visita al museo di arti applicate ospitato nell' elegante residenza di un diplomatico del periodo zarista e ad alcune stazioni della metropolitana. Pasto leggero a buffet in ristorante e trasferimento in aeroporto. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza con volo di linea per Milano. Rientro in bus GT.

Le perle del Caucaso

Una varietà impressionante di suggestioni, emozioni, natura, cultura, storia, arte e religione in una delle terre più affascinanti tra l’Europa e l’Asia.

1° Giorno | Giovedì 18 Aprile 2024 | CASTELFIDARDO – ROMA FIUMICINO - EREVAN

Partenza in autobus GT privato e nostro accompagnatore al mattino, con arrivo previsto all’aeroporto di Roma Fiumicino in tempo utile per la partenza del volo Lufthansa (via Francoforte) con destinazione EREVAN. Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno | Venerdì 19 Aprile 2024 | EREVAN – KHOR VIRAP – EREVAN

Arrivo a Erevan previsto per le ore 03:25, disbrigo delle formalità doganali e trasferimento in hotel. Prima colazione in hotel e mattinata dedicata alla visita dell’Istituto dei Manoscritti antichi Matenadaran (ingresso incluso), dove sono conservati oltre 17.000 manoscritti tra i più apprezzati al mondo, opere di illustri studiosi e scienziati ed i primi libri stampati in Armenia risalenti al XVI sec. Al termine della visita partenza per Khor Virap e visita del famoso Monastero che sorge nel luogo di prigionia di San Gregorio Illuminatore, a cui si deve la conversione religiosa dell’Armenia. Dal Monastero si gode di una splendida vista del biblico Monte Ararat, secondo la Bibbia, Noè approdò sulla sua cima dopo il diluvio Universale. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Al termine, proseguimento in centro città per la suggestiva visita alla Distilleria Ararat Brandy, seguirà la visita guidata della distilleria e la degustazione finale dei cognac più pregiati al mondo. Continuazione con la visita del Vernissage di Erevan, passeggiata tra le bancarelle di questo splendido e grande mercato di artigianato locale armeno, situato proprio in centro città. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° Giorno | Sabato 20 Aprile 2024 | EREVAN – ETCHMIADZIN -GARNI – GEGHERD - EREVAN

Prima colazione in hotel. Al mattino, escursione per la visita del Complesso di Etchmiadzin, vero e proprio centro spirituale del Cristianesimo in Armenia: visita del territorio sede della Chiesa Apostolica Armena, qui risiede il papa della chiesa armena il “Supremo Catholicos” di tutti gli armeni il Patriarca Karekin II (attualmente la Chiesa è in restauro, qualora non fosse accessibile visiteremo il suo antico Museo). Faremo una sosta lungo il percorso per visitare le rovine di Zvartnots con il suo Tempio del Paradiso degli Angeli, sito di elevato valore culturale eletto Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO.

Rientro a Erevan e proseguimento verso la collina di Tsitsernakaberd per la visita al Memoriale e Museo del Genocidio, sito dedicato alle vittime del genocidio degli armeni del 1915. Al termine, partenza in pullman tra le zone collinari armene, per raggiungere Garni. Arrivo e sosta in un caratteristico locale per un pranzo tipico armeno (durante il pranzo vedremo la preparazione del Lavash il buonissimo pane sacro tipico armeno). Dopo il pranzo, continuazione con la straordinaria visita al Tempio Greco-Romano di Garni, dalle classiche linee ellenistiche, l’unico del genere esistente in tutta l’Armenia. Proseguimento per il Monastero di Gheghard, un sito straordinario perché letteralmente incastonato tra le montagne, il Monastero si estende per gran parte proprio dentro ad una grotta della montagna, noto nell’antichità come quello delle Sette Chiese o della Lancia, nome derivato dalla reliquia qui custodita, che si narra ferì al costato Gesù. Durante la visita, si parteciperà ad un evento straordinario assistendo ai canti religiosi del coro locale all’interno di una grotta adiacente il Monastero. In serata trasferimento al ristorante per la Cena tipica con Spettacolo Folkloristico armeno. Al termine, rientro in hotel e pernottamento.

4° Giorno | Domenica 21 Aprile 2024 | EREVAN – LAGO SEVAN – DILIJAN

Prima colazione in hotel. Al mattino visita di Yerevan e all’Istituto dei Manoscritti antichi Matenadaran (manoscritti di illustri studiosi e scienziati ed i primi libri stampati in Armenia del XVI sec.).Partenza in pullman per il lago Sevan che si trova 2000 metri sopra il livello del mare. Visita di Noraduz, dove si trovano monumenti di varie epoche e una vasta quantità di Khachkars (pietre-croci), una delle manifestazioni più originali della cultura e del costume religioso armeno. Pranzo. Salita alla Peninsula di Sevan per la visita delle chiese. Partenza per la regione di Tavush, chiamata la Svizzera armena. Breve sosta a Dilijan per visita la riproduzione delle case della città vecchia. Arrivo in hotel e sistemazione. Cena e pernottamento.

5° Giorno | Lunedì 22 Aprile 2024 | DILIJAN – SADAKHALO - TBILISI

Prima colazione. Partenza per verso la Georgia. Lungo il percorso visita del  Monastero di Haghartsin XI-XIII sec. e del  Monastero di Goshavank costruito tra il XII e il XIII secolo. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Proseguimento verso la frontiera Armeno-Georgiana e disbrigo delle formalità doganali. Incontro con la guida georgiana e partenza verso Tbilisi. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

6° Giorno | Martedì 23 Aprile 2024 | TBILISI

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della capitale della Georgia: la città gode di una posizione magnifica chiusa da suggestive colline e con le montagne in lontananza. Sulla sponda destra del fiume Mtkvari, si trovano la città vecchia e le antichissime terme. Tbilisi, la capitale della Georgia, fondata nel V secolo dal re Vakhtang Gorgasali. La prima visita del giorno è la chiesa di Metekhi, (XIII sec.) la chiesa a pianta croce, parte del complesso della residenza Reale. Il tour continua verso la Cattedrale di Sioni (VI-XIX) che viene considerato il simbolo di Tbilisi. Passeggiata nella Città Vecchia. Lungo il percorso visita della Basilica di Anchiskhati (VI sec.). Dopo il pranzo in ristorante locale, visita alla fortezza di Narikala (IV sec.), cittadella principale della città che domina la parte vecchia di Tbilisi. Nel corso dei secoli Narikala è stato considerato il miglior punto strategico della città. L’accesso alla fortezza è tramite la seggiovia, la discesa è a piedi. Dopo la vista panoramica arriviamo alle terme sulfuree. Continuazione con la visita al Tesoro del Museo Nazionale della Georgia, dove sono esposti straordinari esempi di filigrana d’oro e altri artefatti scoperti negli importanti siti archeologici. Cena in hotel e pernottamento.

7° Giorno | Mercoledì 24 Aprile 2024 | TBILISI – GORI – UPLISTSIKHE – MTSKHETA - TBILISI

Prima colazione in hotel. Partenza per la città natale di Joseph Stalin a Gori. Visita dell’interessante Museo di Stalin per un percorso nell’animo del grande condottiero dell’impero comunista sovietico, il museo include: un imponente edificio costruito nei pressi della casa natale di Stalin e il lussuoso storico vagone ferroviario. Si prosegue per una visita straordinaria sito Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO la città scavata nella roccia Uplistsikhe, letteralmente Fortezza del Signore, fondata alla fine dell’età di Bronzo, intorno al 1.000 A.C. grazie alla sua posizione strategica tra l’Asia e l’Europa, la città diventò un importante centro dei commerci che, nel momento di massimo sviluppo contava 20.000 abitanti. Pranzo in ristorante locale in corso di escursione. Dopo il pranzo, partenza verso l’antica capitale della Georgia, Mtskheta. Questo luogo è ricco di storia, vi si trovano alcune delle chiese più antiche e importanti del paese (Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO), costituisce il cuore spirituale della Georgia. Avrete l’opportunità di visitare: la Chiesa di Jvari (VI-VII sec.), un classico dello stile tetraconco georgiano antico e visita della Cattedrale di Svetitskhoveli risalente all’XI secolo uno dei posti più sacri della Georgia, dove secondo la tradizione sarebbe sepolta la tunica di Cristo. Al termine delle visite, rientro a Tbilisi per una serata speciale alla scoperta degli usi e costumi del popolo locale per la cena tipica con Spettacolo Folkloristico georgiano. Al termine, rientro in hotel e riposo.

8° Giorno | Giovedì 25 Aprile 2024 | TBILISI – MONACO – ROMA FIUMICINO

Trasferimento in aeroporto in tempo utile per disbrigo delle operazioni d’imbarco.  Partenza con volo di rientro Lufthansa (via Monaco). Arrivo a Roma e rientro in autobus GT privato con arrivo a Castelfidardo in serata.

*Il luogo di partenza potrebbe subire variazioni dettate da eventuali cambiamenti da parte della compagnia aerea. Orari e luoghi definitivi verranno comunicati in fase di convocazione prima della partenza.

© Etnika srls - P.Iva 02741440420
Privacy Policy
Cookie Policy
Web design by C3DM
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram